A   B   C   D/E/F/G/H/I   J/K/L   M/N/O   P/Q   R   S   T   U/V/W/X/Y/Z



Campagna

La campagna consiste in una serie di annunci pubblicitari, su giornali, riviste, cartelloni, radio e televisione, con lo scopo di promuovere la conoscenza e l'acquisto di un determinato prodotto. La campagna ha il compito di raggiungere gli obiettivi fissati dalla strategia di marketing e può essere di diverso tipo: "istituzionale" quando promuove l'azienda e non il prodotto; "di lancio" quando pubblicizza un prodotto nuovo; "declinata" quando la stessa idea creativa è presentata su diversi mezzi di comunicazione.

Case History

Spiegazione di un fatto, azione, fenomeno attraverso un esempio concreto. Molto utilizzato nei corsi di formazione, soprattutto in quelli di marketing, per completare, anche attraverso un dibattito tra i partecipanti, l'acquisizione di concetti teorici.

Ciclo di vita (di un prodotto)

Ciclo vitale di un prodotto, che prevede diverse fasi (introduzione, sviluppo, maturità e declino), caratterizzate da diversi volumi di vendita. All’interno delle fasi che caratterizzano il ciclo di vita, il prodotto è oggetto da parte dell’impresa di differenti strategie di marketing.

Claim

Che cosa promette il prodotto. I contenuti e lo stile della comunicazione con cui il prodotto è pubblicizzato in un annuncio. In senso generale la frase che richiama l'annuncio, lo slogan di una campagna diverso dalla headline e dal payoff.

Cluster

Insieme di soggetti con caratteristiche omogenee, raggruppati in base a determinati parametri predefiniti.

Competitor

Chi compete con altri. L’espressione indica le aziende che si fanno concorrenza in uno stesso mercato.

Comunicazione aziendale

Attività di una impresa volta a mantenere il contatto con il pubblico attraverso attività pubblicitarie di vario genere (cataloghi, pubblicità istituzionale, company profile, fiere, sponsorizzazioni...) in modo da tenere viva l'attenzione sul suo marchio o sui suoi prodotti/servizi. Si divide in comunicazione istituzionale (che punta sul nome dell'azienda, la sua struttura e il suo marchio) e comunicazione di prodotto (incentrata sui beni e servizi offerti).

Concept

Il concept è il concetto, cioè l'idea di base di una campagna pubblicitaria. Il brief stabilisce gli obiettivi strategici e il concept dà l'input al gruppo creativo per realizzarli. Può essere sintetizzato in una o più frasi (o nel brief creativo) che mettono in luce il significato della comunicazione pubblicitaria. I creativi devono sviluppare il concept trasformandolo nelle immagini e nelle parole dell'annuncio e della campagna.

Copy

Parte scritta di un avviso pubblicitario. Nei messaggi audio-visivi prende il nome di Script. Copy è un termine usato anche come abbreviazione di Copy Writer.

Copy strategy

Il documento che contiene la strategia creativa della campagna pubblicitaria: che cosa si vuol dire, a chi si vuol dirlo e in che modo

Copy-Writer

Il copy-writer scrive tutti i testi e gli slogan che servono in agenzia per gli annunci, i cataloghi, gli spot. Il linguaggio della pubblicità deve esprimere qualsiasi idea con poche parole, chiare ed efficaci. Un copy deve essere originale, spiritoso e non lasciarsi mai sfuggire i tre obiettivi principali della comunicazione: attirare l'attenzione, far ricordare il prodotto e la marca, far vendere il prodotto. Il copy lavora sempre in stretta collaborazione con l'art director, trovando le parole adatte per le immagini giuste.

Core Business

Business centrale, fondamentale, che caratterizza l’ impresa e sul quale essa focalizza la maggior parte dei propri sforzi.

Creative Director (Direttore Creativo)

E' il direttore creativo, responsabile del gruppo creativo dell'agenzia pubblicitaria. Il suo compito è tenere le redini creative della campagna e coordinare il lavoro dell'art director, del copy, del grafico, del fotografo, valutando il loro lavoro e proponendolo al cliente.

Creativo

E' una persona dotata di una buona cultura generale, attenta a tutto ciò che succede. Ha l'incarico di trovare "l'idea geniale". Non necessariamente deve saper disegnare o scrivere bene: gli basta comunicare all'art director e al copywriter l'idea in fieri. In Agenzia i creativi per eccellenza (visto che tutto il processo impiega figure più o meno creative) sono il direttore creativo, l’art director e il copy.

CRM (Customer Relationship Management)

Il CRM, gestione delle relazioni con il cliente, ricopre l’ insieme delle funzioni dell’ impresa che mirano a conquistare ed a conservare la propria clientela. L’ insieme delle tecnologie informatiche CRM è quello utilizzato per sviluppare, seguire e consolidare i rapporti con clienti nuovi o fidelizzati.

Customer Satisfaction

Soddisfazione del cliente. Rappresenta l’ obiettivo principale dell’ azienda orientata al marketing, i cui sforzi tendono allo sviluppo di una relazione di qualità con la clientela ed alla sua conseguente fidelizzazione.